PRIMA NAZIONALE
EMIGRANTI 

SALA GASSMAN - dal 27 ott all'8 nov 2015
dal martedi al sabato ore 20.00 - domenica ore 17.00

acquista_ora.png

Siamo in una città straniera e due emigranti, che vivono in una cantina, si ritrovano insieme a festeggiare l'ultimo dell'anno, raccontandosi le loro vite.  


con Marco Blanchi e Giancarlo Fares
regia Giancarlo Fares
scene Alessandro Calizza
costumi Gilda
foto di scena Federica di Benedetto
grafica Simone Calcagno
aiuto regia Vittoria Galli
ufficio stampa Rocchina Ceglia
produzione Compagnia MauriSturno

SINOSSI

In una città straniera, due emigrati vivono in una cantina. Passano la notte dell'ultimo dell’anno a raccontarsi le loro vite. Sono uomini diversi per classi sociali, nel modo di parlare e di ricordare il paese di origine. Nel frattempo, sopra di loro, la città festeggia. Questa commedia è una schermaglia aspra e ironica insieme, da cui irrompe il senso di solitudine e l’ineluttabile incomunicabilità tra gli esseri umani.

BIOGRAFIA

Giancarlo Fares inizia la sua formazione all’Accademia Scharoff sotto la guida di Aldo Rendine, specializzandosi sul sistema Stanislavskij. All'attività di attore e regista affianca quella di insegnante, dal 1998 al 2002 presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma, e dal 1997 presso la scuola Teatro Azione di Roma.

 

Press

Comunicati