REPLICHE STRAORDINARIE
DOPPIOSENSO UNICO

SALA GASSMAN - dal 22 al 24 gennaio

Doppiosenso Unico è una compagnia teatrale, produzione video e musicale indipendente, fondata nel 1999 da Luca Ruocco e Ivan Talarico.
Lo stile del duo è improntato su una comicità grottesca e ricercata, sempre attenta al linguaggio ed ai giochi di parole così come al rapporto diretto e intimo con il pubblico. L’impianto scenico è semplice, costruito intorno a situazioni spiazzanti e surreali, dai ritmi veloci e dall’umorismo disarmante. Al Teatro dell'Orologio presentano la Trilogia: Niente di nuovo sotto il suolo.

 acquista_ora.png 

percorso monografico // DOPPIOSENSO UNICO

LA VARIANTE E.K.

SALA GASSMAN - il 12 e il 15 gennaio 2016
ore 20.00

di e con Luca Ruocco e Ivan Talarico
maschere e oggetti Stefania Onofrio
produzione DoppioSenso Unico, Teatro dell’Orologio, Progetto Goldstein

SINOSSI

Un uomo tenta di suicidarsi. Per riuscire nell’intento, si sottopone a un duro allenamento ma nel momento cruciale non coglie il nodo. Due strani figuri lo guidano nell’impresa. Una situazione funerea ma esilarante, raccontata tramite esercizi di stile, variazioni, ripetizioni, errori e ripensamenti.

acquista_ora.png

_______________________________________________________________________

gU.F.O

SALA GASSMAN - il 13 e il 16 gennaio 2016
dal martedi al sabato ore 20.00 - domenica ore 17.00

di e con Luca Ruocco e Ivan Talarico
scene Fiammetta Mandich, Stefania Onofrio
maschere gufi Tiziana Tassinari
produzione DoppioSenso Unico, Teatro dell’Orologio, Progetto Goldstein

SINOSSI

Gufi e Alieni si incontrano: chiusi nel loro piccolo spazio vitale i primi, dominatori dell’universo i secondi. I Gufi nicchiano, non essendo predisposti al dialogo. Gli Alieni incalzano, con atteggiamento gerarchico. Riusciranno nel contempo Hitler, Marx e Darwin a sviluppare idee autonome? L’attesa è snervante. E se i gufi non esistessero? E se gli alieni fossero dio? E se noi fossimo alienati?

acquista_ora.png

_______________________________________________________________________

OPERAMOLLA

SALA GASSMAN - il 14 e il 17 gennaio 2016
ore 20.00 - domenica ore 17.00

di e con Luca Ruocco e Ivan Talarico
scene Stefania Onofrio
produzione DoppioSenso Unico, Teatro dell’Orologio, Progetto Goldstein

SINOSSI

Tre fratelli, due vivi e uno vegeto, sono chiusi in casa. Il divertimento non è molto, l’unico svago sono le malattie. La speranza è quella di morire, perché la certezza è che la carne risorgerà subito. Ma il fratello che vegeta, sarà morto?

acquista_ora.png

_______________________________________________________________________

DOPPIOSENSO UNICO

Doppiosenso Unico è una compagnia teatrale, produzione video e musicale indipendente, fondata nel 1999 da Luca Ruocco e Ivan Talarico. Attiva nell’ambiente romano, ha prodotto, tra gli altri, Viageatruà (2005), Le clamorose avventure di Mario Pappice e Pepé Papocchio (2008), La variante E.K. (2013), portati in scena anche fuori dalla capitale (Napoli, Milano, Biella, Ancona, Caserta, Bologna…). 
Lo stile del duo è improntato su una comicità grottesca e ricercata, sempre attenta al linguaggio ed ai giochi di parole così come al rapporto diretto e intimo con il pubblico. L’impianto scenico è semplice, costruito intorno a situazioni spiazzanti e surreali, dai ritmi veloci e dall’umorismo disarmante. Per la Trilogia Niente di nuovo sotto il suolo collaborano con Tiziana Tassinari, Antonio Guarino, Stefania Onofrio e Fiammetta Mandich per maschere e oggetti, con Martin Emanuel Palma per il disegno luci e con Francesco Rita come tecnico di scena.

www.doppiosensouni.com

Press

Comunicati